Biancaneve deve morire – Nele Neuhaus

41pJbjQLK6L“È una grigia e piovosa notte di novembre tra i monti del Taunus in Germania. Una notte particolare. A Eschborn, la polizia si imbatte in un macabro ritrovamento: resti umani celati da qualche parte nell’aeroporto militare americano della piccola città.
Poco dopo, nei pressi di Sulzbach, un villaggio vicino, una donna di Altenhain, un altro piccolo borgo del Taunus, Rita Cramer, è buttata giù da un ponte e gravemente ferita.
Oliver von Bodenstein e Pia Kirchhoff, gli agenti della polizia incaricati dell’indagine, si recano ad Altenhain e non tardano a scoprire che in paese pochi sono addolorati e sorpresi da quanto è accaduto a Rita Cramer.
L’odio e il rancore albergano in  ogni angolo di strada, in ogni bottega o taverna. Un odio e un rancore che hanno di mira una sola persona: Tobias Sartorius, il figlio di Rita Cramer, che ha osato tornare nella casa paterna dopo aver scontato dieci anni di carcere con la tremenda accusa di essere il responsabile della scomparsa di due ragazzine diciassettenni.
La situazione diventa incontrollabile per i due investigatori quando nel paese si diffonde la notizia che i resti rinvenuti a Eschborn appartengono esattamente a una delle ragazze sparite dieci anni prima. L’odio per Tobias Sartorius si muta, infatti, in una irrefrenabile sete di vendetta. E diventa una vera e propria psicosi, una caccia alle streghe dagli esiti imprevedibili e drammatici, quando un’altra ragazza svanisce nel nulla.
Oliver e Pia rovistano in tutta fretta tra i dettagli e le pieghe nascoste del vecchio caso e scoprono che l’inchiesta che ha condotto in galera il giovane Sartorius è piena di falle e di incongruenze.
Falle e incongruenze a cui qualcuno sta cercando evidentemente di porre rimedio, facendo sparire un’altra ragazza esattamente nei giorni in cui Tobias ricompare in paese. Qualcuno disposto a tutto pur di tenere sotterrati i segreti del passato. Qualcuno che non esita a scatenare i peggiori istinti degli abitanti di Altenhain pur di farla franca.
I due investigatori devono battere sul tempo l’inferocita comunità di cittadini; il tempo stringe e la ricerca della verità è una gara che ha come premio la vita.”

Ho scoperto per caso questa scrittrice e penso non l’abbandonerò più. Pura adrenalina e tensione in ogni pagina. Ambientato in un piccolo paesino di montagna questo libro mi ha tenuta incollata alle pagine dall’inizio alla fine. Sorprendente nella trama che si snocciola con tanti nuovi colpi di scena e nuove piste da seguire.

Un giallo avvincente pari ai gialli scandinavi e svedesi che ultimamente mi piacciono molto. Una storia che si rivela piano piano e perfettamente costruita. Sicuramente continuerò questa serie, Oliver von Bodenstein e Pia Kirchhoff ci accompagnano in questo giallo sapientemente, intrecciando nella storia portante del romanzo anche i loro problemi quotidiani, se amate i gialli che vi danno un po’ di brivido questo libro non dovete assolutamente farvelo scappare!

Editore Giano – Pagine 544 – Formato cartaceo – Ebook

Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in Gialli, Thriller e contrassegnato come , da Elena . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Elena

Mi chiamo Elena ho 46 anni, abito a Lecco, ridente cittadina manzoniana e sono una divoratrice di libri, oltre alla passione per la cucina che mi ha portato a creare un blog tutto mio nel 1998 http://www.nellacucinadiely.com, ho pensato fosse giunto il momento di aprirne uno che parlasse della mia passione per i libri. Non un blog classico ma un blog di gruppo, aperto a tutte le persone che innamorate come me dei libri vogliono partecipare a questo blog inserendo consigli, recensioni, notizie utili che parlino di libri e della loro magia.

4 thoughts on “Biancaneve deve morire – Nele Neuhaus

  1. Pingback: Ferite profonde – Nele Neuhaus | Libri vagabondi

  2. Pingback: La donna malvista – Nele Neuhaus | Libri vagabondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...