Libri in viaggio – Giveaway

libriely1Siamo un blog giovane giovane ma ci piace fare i regali e cercare di farci conoscere un pochino… Siamo troppo sfacciati? Forse si ma ci piace lo stesso!

Le vacanze si avvicinano e come sempre per chi è appassionato di libri il decidere quale mettere in valigia è sempre molto difficile! Io ho scelto tre titoli che mi accompagnano sempre, il primo è Piccole Donne, il “mio libro per eccellenza”. Lo adoro, lo leggo, lo rileggo, e poi ricomincio, non mi stanca mai e ogni volta mi regala sensazioni ed emozioni diverse. Il secondo è un libro che ho letto un paio di anni fa L’arte di ascoltare i battiti del cuore di Sendker Jan-Philipp, uno dei più bei romanzi sull’amore che io abbia mai letto. Un libro delicato, intenso, che mi ha fatto emozionare e commuovere nel profondo. L’ultimo che non potrei dimenticare sono i fantastici racconti della mia scrittrice per bambini preferita, Beatrix Potter e il libro Il mondo di Beatrix Potter mi farebbe compagnia nei tranquilli pomeriggi d’estate, immersa nel silenzio e nel verde dei prati. Poi ci sarebbe spazio per un classico di Jane Austen e poi….. Dovrei portare due valigie solo per i libri!

E voi? Quali libri portereste in valigia? Nuovi tutti da scoprire o i libri del cuore, quelli da cui non riuscite a separarvi? E allora raccontatecelo rispondendo a questo post.

Per partecipare a questo giveaway bastano pochissime regole. Prelevare il banner e condividerlo sul blog o sui vostri social network. Fate passare parola così che tanti amici possano condividere con noi la passione che ci anima il cuore, la lettura! E…. ovviamente lasciare un commento a questo post!

La scadenza sarà il 31 luglio 2014 alle ore 23.59, nei giorni seguenti ci sarà l’estrazione manuale e l’assegnazione dei premi ai vincitori.

Cosa saranno i premi? Ma dei libri ovviamente cominceremo con due ma se poi sarete tantissimi (vero che lo sarete?) potrebbero anche aumentare.

I titoli ve li comunicherò strada facendo, vorrei conoscere i vostri gusti e cercare di scegliere dei libri che possano piacere a tutti voi che partecipate!

Che ne dite, vi piace questo piccolo giochino? E allora forza scrivete, condividete e divertitevi con noi!

P.s. Un grazie particolare a Roberta Sapino detta LaRoby che ha creato per noi il logo di questa iniziativa.

Attenzione: Gli editori che collaborano a questo blog, per ragioni di correttezza non possono partecipare.

Advertisements
Questo articolo è stato pubblicato in Chiacchiere, Giveaway da Elena . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Elena

Mi chiamo Elena ho 46 anni, abito a Lecco, ridente cittadina manzoniana e sono una divoratrice di libri, oltre alla passione per la cucina che mi ha portato a creare un blog tutto mio nel 1998 http://www.nellacucinadiely.com, ho pensato fosse giunto il momento di aprirne uno che parlasse della mia passione per i libri. Non un blog classico ma un blog di gruppo, aperto a tutte le persone che innamorate come me dei libri vogliono partecipare a questo blog inserendo consigli, recensioni, notizie utili che parlino di libri e della loro magia.

188 thoughts on “Libri in viaggio – Giveaway

  1. Ciao Ely io in vacanza porterò “Storia di una ladra di libri – Markus Zusak”. e poi non so. ci son tante novità interessanti 🙂 posso dirti uno dei libri che ho letto durante una vacanza e mi è entrato nel cuore e a cui sono molto affezionata. “oceano mare di Baricco”

    Mi piace

    • Ciao Francesca, brava che sei la prima!!!!!! “Storia di una ladra di libri” è uno dei libri che vorrei leggere presto, l’altro di Baricco non lo conosco, non ho mai letto nulla di questo scrittore, devo provvedere! Un bacione, grazie e in bocca al lupo!

      Mi piace

  2. beh, io non posso partecipare, ma i libri che mi porterei in valigia li scrivo ugualmente… 😉
    Uno è “Una finestra vistalago” di Andrea Vitali, che io adoro e che secondo me è il più bel libro da lui scritto…
    …poi La ragazza delle Arance di Jostein Gaarder, un libro bellissimo che fra l’altro deve leggere anche mia figlia come “compito delle vacanze”….
    ..per poi terminare con La Signora Harris, di Paul Gallico, una lettura che sa portare il buonumore anche in una giornata un pò così!
    In bocca al lupo a tutti i partecipanti…
    E buon lunedì!

    Mi piace

    • Ciao Simo e grazie! Sai che quello di Vitali è piaciuto molto anche a me e La Signora Harris è nel mio cuore, devo leggere il seguito! La ragazza delle Arance invece l’ho mella lista di quelli da leggere, come vedi i nostri gusti sono molto simili! Un bacione

      Mi piace

  3. Piccole donne è un libro del cuore anche per me (non sai quante volte l’ho letto e riletto, insieme all’Isola del tesoro)!
    Quanto ai libri in vacanza, dipende. A volte mi lascio ispirare da copertine o suggerimenti vari, ma se voglio andare sul sicuro qualcosa di Buzzati, Il segreto del bosco vecchio o i suoi racconti (alcuni sono così poetici, veri e magici allo stesso tempo che ogni volta che li rileggo mi vengono i brividi; uno dei miei preferiti è Ombra del sud). Poi ce ne sarebbero mille altri di libri e autori, con mille sfumature e mille motivi diversi per cui li leggerei o rileggerei, ma fare un discorso del genere qui … non finirei più 😉 (ho già scritto un poema!)

    Mi piace

    • Francesca ciao! Anche per me Piccole Donne è nel mio DNA, oramai l’avrò letto tante di quelle volte che alcuni passi li so a memoria….. Di Buzzati invece non ho mai letto nulla ma da come lo descrivi dovrebbe piacermi, cercherò in biblioteca! E lo dici a me che sono salita in montagna con 35 libri e dico 35 più 5 già prenotati in biblioteca…. Sono malata mi sa!!!! Di librite acuta! Grazie cara!

      Mi piace

  4. Ciao cara! Anche io quest’anno mi porterò in vacanza Piccole donne, finalmente, dopo tanto cercare l’ho trovato, e sarà il primo libro che mi accompagnerà durante le giornate di ferie!
    Poi penso proprio che mi farò tenere compagnia dal nuovo romanzo di Paolo Giordano, Il nero e l’argento, e da Oceano Mare, che mi piace rileggere all’infinito!
    Ti abbraccio e complimenti per l’idea del blog!
    Emanuela

    Mi piace

    • Grazie Emanuela vedo che Piccole Donne è ambito da molte lettrici, io non mi stancherei mai di leggerlo e rileggerlo! Andrò a curiosare invece per i due titoli che hai detto non li conosco!!!! Un bacione

      Mi piace

  5. Ciao Ely! Io non ho letto nessuno dei tre libri che hai elencato.
    Per ora sto leggendo “12 anni schiavo”, un libro abbastanza pesante e quindi non lo porterei in vacanza.
    Porterei sicuramente qualcosa di divertente, di rilassante e con una trama che mi possa strappare il sorriso e farmi sognare.
    Vado a condividere il tuo giveaway, bella idea!

    Mi piace

    • Intanto…ciao, che bello avervi scoperto! Poi…io di solito parto con un trolley pieno di libri, per quest’anno ne ho già scelti slcuni: La maga delle spezie di Chitra Banerjee Divakaruni, Mia madre è un fiume di Donatella Di Pietrantonio, Polvere alla polvere di Brian Freeman e Magarìa del grande Andrea Camilleri. Ora pubblicizza sulla mia bacheca Fb (Cristina Teruzzi)

      Mi piace

      • Ciao Cristina il piacere è tutto mio!!!!! Meno male pensavo di essere la sola a partire con due borse piene di libri, questo mi consola parechio!!!!
        LA maga delle spezie è molto bello, l’ho letto tempo fa, gli altri autori non li conosco andrò in ricerca di sicuro!Un bacione e grazie!
        P.s. Ti ho chiesto l’amicizia su fb 🙂

        Mi piace

  6. porto in valigia: i gialli di Markaris, autore greco scoperto e conosciuto lo scorso anno alla settimana della letteratura di Salerno; Magazzino 18 di Cristicchi, ho visto lo spettacolo a Caffeina merita; Un ‘idea un destino di Terzani, ho letto tutti i libri di Terzani una persona curiosa e vitale che ci ha lasciato diari di vita straordinari, e poi ancora…
    mi sa che invece della valigia mi serve un baule!!!
    condivido su facebook, per adesso
    buona lettura e buona vita a tutti!!!

    Mi piace

  7. Ciao Ely, inserisco il banner nella pagina dei contest e poi nel mio prossimo post. Mi piace questa idea di condivisione libri. Nella mia valigia, ma anche sul mio comodino, libreria….non può mancare un libro di Elizabeth von Arnim, una scrittrice ironica ed inteligente.
    A presto Susy

    Mi piace

  8. Salve! Intanto mi piacerebbe poter preparare la valigia x partire….!!!!!!!! Poi vorrei avere la possibilità di poter acquistare qualche libro ogni tanto, ma……. Comunque rileggerei molto volentieri “Il buio oltre la siepe”, un libro che mi ha fatto compagnia ai tempi delle scuole medie (circa 26 o 27 anni fa !). Adoro i libri, adoro leggere ma non ne ho sempre la possibilità. Ciao e buone vacanze

    Mi piace

    • Ciao Carla benvenuta! Oh si l’ho letto anche io e ricordo con piacere questo libro! Senti per caso riesci a condividere l’iniziativa su qualche social? Se hai fb va benissimo! Grazie anche a e per aver condiviso con noi le tue letture! E poi per i libri ci sono anche le biblioteche, io ora ne compero pochissimi ora ma leggo tantissimo grazie ai prestiti interbibliotecari! Un bacione!

      Mi piace

  9. Ciao Ely che bello questo nuovo blog!!!
    Ti seguirò anche qui 😉
    Io, se non li avessi già letti, porterei “La collina dei conigli” di Richard Adams, un calssico che ho adorato e “Io prima di te” di Jojo Moyes la storia d’amore più intensa e meno sdolcinata che abbia incontrato. In realtà porterò con me “Il buio dietro la siepe” che ancora non ho letto e “Cioccolato amaro” di Lesley Lokko
    Baci e buone vacanze!

    Mi piace

    • Ciao Annalisa e benvenuta anche in questo blog. Grazie per questa condivisione, mi sto segnando tutti i libri che avete proposto, quanta ricchezza, che meraviglia! Un bacione

      Mi piace

  10. Ciao Eli, che bella inziaitiva! Da ragazza l’estate era il momento d’oro per la lettura, facevo scorta di libri e mi chiudevo in camera per ore .. leggevo tantissimo, specie il pomeriggio e la notte!!! Adesso ho molto meno tempo e ho sempre libri in attesa sul comodino .. un libro che ogni tanto apro e rileggo è “L ombra del vento” di Zafon, non so se lo hai letto o se ne hai sentito parlare .. invece un libro in attesa è “L’amante di Damasco” di Rafiq Shami. Diversi anni fa ho letto il primo e suo più famoso libro “Il lato oscuro dell’amore” un libro infinito (sono quasi 1000 pagine) che racconta la storia d’amore semi-impossibile di due giovani appartenenti a due credi religiosi diversi .. intenso e davvero coinvolgente. Ti ringrazio per avermi fatto ripensare ai miei libri preferiti! Condivido l’iniziativa su facebook ed espongo il banner!

    Mi piace

    • Ciao Serena, benvenuta!!!!! Grazie per aver condiviso con noi le tue letture, non conosco nessuno dei due autori per cui andrò in ricerca. Che bello scoprire tanti nuovi libri! Un bacione e grazie a te!

      Mi piace

  11. Eccomi qui. Beh se dovessi scegliere quali libri portare non avrei alcun dubbio sui primi due: “Cime tempestose” ed “Orgoglio e pregiudizio”. Il terzo purtroppo ancora non l’ho letto perché non si trova ed é “North and south” di Elizabeth Gaskell, ho visto la fiction in lingua della BBC e me ne sono innamorata, so che lo porterei sempre con me. Ora vado a condividere il giveaway.
    A presto, Silvia

    Mi piace

    • Silvia ciaoooo e grazie! Ahhhh Cime Tempestose sarà la mia lettura prossima, Orgoglio e Pregiudizio penso di conoscerlo a memoria e Nort e Sud (io l’ho trovato in italiano) l’ho prenotato in biblioteca, che sintonia!!!!! Purtroppo invece non trovo i dvd della fiction in italiano, grazie mille per la tua condivisione!!! Baci

      Mi piace

  12. Che iniziativa carina, anche io ho un blog di libri, quindi metto li il banner 😉
    In vacanza porterò Emma di Jane Austen, che avevo iniziato e non finito, e che ora voglio riiniziare. Poi La diciottesima luna di Kami Garcia, seguito di una saga fantasy che mi piace molto. Poi non so, di sicuro mi porterò l’ereader con tanti titoli dentro così da scegliere cosa leggere in base all’umore di quei giorni.

    Mi piace

    • Ciao Lady Cooman, piacere di conoscerti! Se hai un blog di libri vengo subito a trovarti! Emma è bellissimo, ho appena finito di leggerlo, gli altri non li conosco ed è così bello poter condividire tanti libri! Grazie del tuo commento!

      Mi piace

  13. Io quest’anno mi porterò instant love di Luca bianchini perché gli altri suoi libri mi sono piaciuti molto…poi non so ma sicuramente mi butterò sui libri “leggeri” e divertenti perché quando sono in vacanza ho voglia di cose semplici… 😉 un bacio e prelevo il banner!

    Mi piace

  14. ciao bella idea!!! in vacanza cerco di portare sempre qualcosa di spensierato e se ambientato nel new england, ma è una richiesta un po’ difficile da soddisfare così quest’anno mi porto Gocce di sale e di vento di sullivan, mi sono ripromessa di leggere i figli della mezzanotte di Rushdie e Pomodori verdi fritti

    Mi piace

  15. Eccomi!!!!
    Partecipo con piacere…sai quanto amo leggere!!!
    …e non solo d’estate!
    Cmq sotto l’ombrellone porterò il mio Kindle, dove posso spaziare tra gialli, letteratura classica e romanzi…non troppo “rosa”…sto inacidendo, non riesco più a leggere libri svenevoli!
    Ohibò!
    Abbracci!
    Lori

    Mi piace

    • Ciao Lori eh si conosco la tua fame di libri e ti assomiglio molto!!!! Ecco io con il kindle non ho ancora un rapporto viscerale ma dovrà nascere prima o poi, qualche titolo l’ho comperato! Un bacione e grazie!

      Mi piace

  16. ciao partecipo volentieri, i libri mi piacciono molto poi ora con il formato kindle per portarli dietro è molto comodo… in vacanza porterei con “Mangia, prega, ama” un libro che ho letto e riletto ma che adoro… metterò il banner sul mio blog ciao elisabetta

    Mi piace

    • Elizabeth benvenuta! Grazie per il tuo contributo ma sai che io invece l’ho trovato difficile da leggere? Riproverò tra un po magari era un periodo no per leggerlo! Un bacione

      Mi piace

  17. Tesoro eccomi qui!!! L`estate é il periodo dell’anno nel quale posso dedicarmi con piacere alla lettura e nella mia valigia quest’anno ho già pensato di inserire i miei due libri preferiti della grande Jane Austen, ” ragione e sentimento” e ” orgoglio e pregiudizi” senza dimenticarmi della grande Agatha Christie immancabile per me in estate!! Cara inserisco subito il banner e sono davvero felice di partecipare al vostro giveaway!!! Bacione, Imma

    Mi piace

  18. Ciao, io di solito in vacanza mi ri-porto i gialli di Agatha Christie, il mio preferito è “L’assassinio di Roger Ackroyd”. Anche se li ho già letti non ricordo quasi mai l’assassino quindi posso ri-apprezzare ogni volto il genio della Christie.
    E poi magari cerco qualche novità in libreria, per esempio quest’anno una mia amica mi ha consigliato “Una piccola libreria a Parigi” di Nina George perchè sa che sono innamorata di Parigi all’ennesima potenza (come si fa a non esserlo?) e penso proprio che seguirò il suo consiglio, e sicuramente mentre sarò in libreria qualcos’altro da leggere in vacanza salterà fuori.
    Grazie e buone vacanze.
    Floriana
    P.S. ora corro a inserire il banner sul blog (http://semivaniglia.blogspot.it/) e a condividere l’iniziativa 😉 baci

    Mi piace

    • Ciao Floriana sai che ne ho letti pochi di Agatha? e a parte qualcuno non me li ricordo, potrebbe essere la volta che li rileggo! Mio figlio Mattia ne ha qualcuno, glieli ruberò :-). Uns piccola libreria a Parigi l’ho appena comperato e non vedo l’ora di leggerlo!!!!! Un bacione e grazie!

      Mi piace

  19. ciao Ely, io quest’anno ho deciso di sfruttare i compiti per le vacanze di mio fratello.. quindi andrò di orgoglio e pregiudizio, il ritratto di dorian gray, il grande gatsby, la strada, ragazzo negro.. un po’ di pilastri non fanno mai male! e visto che me ne hai fatto venir voglia, cercherò il mio vecchissimo piccole donne 🙂

    Mi piace

  20. Ciao Ely e grazie dello spunto! Io ho preparato diversi libri… Dolce come il cioccolato di Laura Esquivel, prestatomi da Mommi, Gesù il grande rompi di Tonino Lasconi, Il caffè delle donne di Widad Tamimi, Studiare è un gioco da ragazzi di Matteo Salvo, I cigni di leonardo di Karen Essex, Senza tette non c’è paradiso di Gustavo Bolivar Moreno, Alessandro Magno ieri e oggi di Alessandro Cecchi Paone, 50 segreti per essere creativi di Rod Judkins e Lasciami Volare. Un po’ un mix… Ho condiviso il tuo banner sul mio blog: http://hobbydicarta.blogspot.it/2014/07/libri-in-viaggio-giveaway.html
    Un abbraccio. Sabry

    Mi piace

    • Ciao Sabryche piacere averti qui! Dolce come il cioccolato l’ho trovato bellissimo!!!!! Il caffè delle donne l’ho finito ieri sera ed è bello, intenso, doloroso, un libro da leggere! Gli altri non li conosco e me li segno, vado a vedere di cosa parlano! Grazie mille per la condivisione, un bacio grande!

      Mi piace

  21. Wooooow adoro leggere e per questo m iscrivo volentieri. Adesso sto leggendo Sophie Kinsella ,leggero e divertente ma adoro i gialli di Agatha Christie . Dunque Partecipo di corsa.

    Mi piace

  22. Eli idea troppo carina, adesso penso ai tre libri, caspita che impresa ardua, intanto ti dico che il mio primo libro è stato Piccole Donne, ricordo tutto benissimo, avevo 8 anni, me lo regalarono i miei genitori, copertina rigida di un azzurro bellissimo, scritte in oro, lo conservo come una reliquia, lo so a memoria, che bel ricordo, grazie, adesso ragione, un abbraccio!

    Mi piace

  23. Ciao Eli 🙂 Dalla quantità di libri che leggo potrei dire di essere in vacanza tutto l’anno 🙂 In ogni caso per questa estate ho alcuni libri già in mente, tutti nuovi. Se non lo leggo prima, “Il postino di Neruda” di Antonio Skarmeta, mai letto ne’ mai visto il film, purtroppo; “La giostra del piacere” di Eric-Emmanuel Schmitt, di cui lessi tempo fa Oscar e la dama in rosa, che mi ha incantato per il modo delicato di trattare del tema della morte; I Middlestein di Jami Attenberg, sulla tematica delle dipendenze da cibo e dei disequilibri familiari che questo nasconde; se non lo leggo prima, Il terzo sull’avvocato Malinconico di De SIlva, “Sono contrario alle emozioni”, le cui avventure mi stanno divertendo molto. Inoltre vorrei portare con me un libro sulle fotografie di food, mio enorme tallone d’Achille. Per ora la lista è questa, ma sicuramente andando in libreria aggiungerò qualche titolo.. Non riesco a resistere alla tentazione di un titolo, una trama o una copertina che mi attira.

    Mi piace

  24. Eccomi! Dunque io in valigia (anche se non parto…) porterei libri nuovi ancora da leggere e libri già letti che è sempre un piacere rileggere 🙂
    Nel cuore ho sempre “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” di Luis Sepùlveda… e di conseguenza è un libro viene dovunque io vada!
    Quest’estate poi vorrei leggere “Il MIO Dante” di Roberto Benigni, convinta che mi farà amare Dante ancora di più di quello che la scuola ai suoi tempi ha fatto… 🙂
    Infine, dato che nei post è stato citato Alessandro Baricco, oltre ad appoggiare il gradimento per OceanoMare, consiglio “Novecento”: un monologo, un’opera teatrale in verità, che si legge di un fiato!
    Grazie ancora Elena per la bella iniziativa e a presto.
    Simona

    Mi piace

    • Ciao Simo che piacere averti qui! Storia di una gabbianella è bellissimo, l’ho letto molte volte insieme ai ragazzi ma anche da sola…. Con Baricco mi avete convinto andrò cercare qualche sui libro e Dante raccontato da Benigni non ha euguali….. Un bacione e grazie per aver partecipato!

      Mi piace

  25. Ciao Ely!!
    Mi piace questa iniziativa, adoro leggere e non potevo non partecipare!
    non ho un genere preferito, Leggo un pò di tutto, romanzi, gialli, biografie…
    Il libro che ho nel cuore da sempre è “il diario di Anna Frank” , uno dei primi libri che ho letto e che ogni tanto rileggo ancora! Toccante e straziante ma trovo che meriti di essere letto da tutti!
    Da adulta invece, ho amato tantissimo “il cavaliere d’inverno” di Paullina Simons e “il cacciatore di aquiloni” e ” mille splendidi soli” di Khaled Hossein.
    Non so ancora cosa mi porterò in valigia, sono molto tentata da “Storia di una ladra di libri” me ne hanno parlato bene e forse mi butterò su quello.
    Intanto mi sono segnata alcuni titoli che non conoscevo delle ragazze prima di me!
    Condivido subito su FB!
    UN bacione e grazie!

    Mi piace

    • Ciao Daniela e benvenuta, Anna Frank come dici tu è un libro che va letto, bellissimo anche se triste, ma deve essere nel nostro patrimonio letterario. Quelli di Hossein invece anche se tanto osannati non li ho mai letti, anche se li ho a casa, non so come mai. Storia di una ladra di libri è in prenotazione in biblioteca ma ha una lunga lista d’attesa… Questi scambi di titoli sono favolosi, ritroviamo libri che non ricordavamo e ne scopriamo di nuovi. Grazie per la tua condivisione! Un bacione

      Mi piace

  26. Bello il blog e bella iniziativa!!!
    Adesso sono in vacanza e stó leggendo un libro “rubato ” a mia figlia… ” una notte d’amore a New york” Il prossimo sarà Dome di stephen king, sicuramente alleggerito intervallandolo da seta e castelli di rabbia di Baricco. In libreria compro a istinto o se qualche amica mi ha consigliato qualche titolo.Non mi piacciono le mode.grazie!

    Mi piace

    • Ciao Sabrina e benvenuta! Dome di King mi affascina ma ho paura che faccia troppa paura :-), Una notte d’amore a New York è nella mia lista dei desideri che diventa sempre più lunga :-). Anche io compero d’istinto o meglio compero per copertina, se la copertina mi affascina allora leggo la trama :-). Grazie, un bacione!

      Mi piace

  27. Ciao
    ti lascio il link dove ho postato il tuo riferimento al blog… con qualche titolo che hop già letto!| Mentre in valigia metterei i due libri che ho proprio ora sul comodino: fragole e champagne di sarah kate lynch e la cucina dei desideri segreti di Darien Gee
    buona serata

    Mi piace

  28. Ciao El,y, che bella iniziativa!!!
    In passato ho letto molto John grisham , patricia cornwell e ken follet.
    Il mio preferito e`sicuramente ” I pilastri della terra di ken follet” alla pari con “il miglio verde” di Stephen King!
    Quest’anno in valigia portero` la trilogia di divergent (divergent, insurgent e allegiant) di veronica roth su suggerimento di mia figlia Elena di 11anni accanita piccola lettrice (legge mediamente 5 libri al mese!!!) …..ora ti scrive anche lei!!!
    L`ultimo libro letto e`”colpa delle stelle” di John green che mi ha fatto versare fiumi di lacrime!!!
    Ciao e…buona lettura tutti!!!!
    Marlena

    Mi piace

    • Ciao Marlena benvenuta nel mio blog! Elena è già così brava ad 11 anni? Sarà il nome! 🙂 In passato come te ho letto molti della Cornwell forse tutti e di Ken Follet poi mi sono fermata. Non conosco invece gli altri che citi e vado a vedere di cosa parlano, mi hai incuriosito. Grazie e un bacione!

      Mi piace

  29. Ciao Ely,che bello un blog in cui si parla di libri!
    Come ti ha già scritto mia mamma Marlena,sono una piccola lettrice :)!
    Il mio libro preferito è in assoluto “Colpa delle stelle” di John Green,un libro strappa lacrime ma dal quale non ti puoi staccare!E “La saga di Divergent” di Veronica Roth,Mi piace molto il genere Fantasy come la saga”Divergent” che ho consigliato a mamma,”Hunger Games” e “Harry Potter”.Quest’anno in vacanza porterò”Teorema Catherine”di John Green;”Hunger games il canto della rivolta(ultimo libro della trilogia Hunger games) di Suzanne Collins;”Il mondo di Sofia” di Jostein Gaarder;”Harry potter e il principe mezzosangue” della mitica J.K. Rowling.Ultimamente ho letto “Harry potter e il prigioniero di Azkaban” di J.K. Rowling;”Noi siamo infinito” di Stephen Chbosky; e ho riletto per l’ennesima volta “Colpa delle stelle”!
    Ciao Elena da…Elena 😀

    Mi piace

    • Grande Elena, è il nome io già lo so!!!! Caspita sei una lettrice di 11 anni con gusti adulti, mi piace! I libri di Herry Potter me li sono gustata anche io, dal primo all’ultimo. Io sono infinito ne ho sentito parlare dai miei figli che hanno visto il film e dicono sia molto bello. Gli altri che citi non li conosco ma andrò ad informarmi di sicuro! Benvenuta anche a te e grazie per la tua condivisione!

      Mi piace

  30. Ciao Ely,
    complimneti per blog che è bellissimo e seguirò con piacere anche se commenterò poco come sono solita fare. Nelle vacanze leggerò “Ubbidire è meglio” di Costanza Miriano un autrice che adoro, poi rileggerò con piacere Orgoglio e pregiudizio e di certo anche un libro di Andrea Vitali un autore che amo ma non posso specificare il ttitolo perchè dipende da quello che trovo in biblioteca…La prossima volta spero di riuscire a collegarmi con facebook…

    Mi piace

    • Ciao Luisa, benvenuta e grazie per i complimenti! Ubbidire è meglio non lo conosco, andrò a vedere la recensione. Orgoglio e pregiudizio invece è nel mio cuore….. E di Vitali ne ho letti parecchi e devo dire che sono tutti molto belli, forse anche perchè conosco molto bene i luoghi dove sono ambientati e leggendo mi rivedo in quelle viuzze…. Grazie per averci raccontato i tuoi libri in valigia!

      Mi piace

      • Hai ragione Orgolio e pregiuizio è un libro che rimane nel cuore quando si legge nell’adolescenza io lo ricordo con nostalgia e posso affermare che quando lo rileggo ricordo con emozione ogni pagina..ciao Luisa

        Mi piace

      • Vero cara Luisa, questo mi succede anche con Piccole Donne e il Diario di Anna Frank, sono libri che non dimenticherò mai! Grazie cara!

        Mi piace

  31. Ciao Ely. Bello questo nuovo blog. 🙂
    Nella valigia per questa estate porterei un libro di Jane Austen da rileggere (“Emma” o “L’abbazia di Northanger”) uno di Sandor Marai “Il sangue di San Gennaro” e uno di Antonio Tabucchi “Si sta facendo sempre più tardi”.
    Baci

    Mi piace

  32. Ciao Ely,
    sono una divoratrice di libri, specie da quando i miei ragazzi mi hanno regalato, un paio d’anni fa, il lettore Kindle che mi permette di acquistare i libri con un semplice clik .
    Sicuramente porterò con me ” Il Profeta ” di K.Gibran, che è ormai la mia bibbia, poi ho in programma di leggere :” Non buttiamoci giù” di N.Hornby ; “Mangia, prega,ama ” di E. Gilbert ” ; ” Via XX Settembre ” di Simonetta Agnello Hornby e “Splendore ” di Margaret Mazzantini : sono felice di attingere ai tuoi titoli è sempre interessante scoprire nuovi autori (Vitali lo conosco bene ,ne ho letti diversi ). Grazie della tua generosità 🙂

    Mi piace

    • Ciao Marisa e benvenuta. Grazie della tua condivisione, tanti titoli che citi li ho letti, altri invece non li conosco e andrò a cercare le recensioni. Anche a me piace sempre scoprire nuovi libri e nuovi autori! Un bacione

      Mi piace

  33. ciao ely, bella iniziativa, complimenti e grazie.mi chiamo LIA, da sempre appassionata ai libri e all’ uncinetto, ho un blog in cui parlo d’ uncinetto
    http://manuzzinichinichi.blogspot.it/
    e ogni lo intreccio con qualche libro.negli ultimi anni mi sono appossionata ai libri di MAURO CORONA,soprattutto i primi, si riferiscono quasi tutti alla tragedia del VAJONT,ma son libri che mi fan pensare, commuovere e a volte ridere a crepapelle, non è da tutti suscitare questa gamma di emozioni,il tutto scritto con la massima ulmità, ” l’ ombra del bastone” ha un finale da trhiller, “i fantasmi di pietra” racconta delle case e dei loro abitanti prima della tragedia, casa per casa, famiglia per famiglia. anche a me quando vedo le case abbondonate , case che conoscevo durante la mia infanzia ,dove prima vivevano famiglie con la loro quotidianità, mi danno la sensazione di una conoscenza intima e quasi esclusiva.
    ma dei tanti libri letti, quello che rileggo sempre senza stancarmi , che è sempre sul mio comodino, è “alice nel paese delle meraviglie”, personaggi surreali, ho sempre pensato che senza questo libro HARRY POTTER non sarebbe mai nato

    Mi piace

    • Ciao Lia piacere di conoscerti! Mauro Corona è un grande uomo, ha fatto molti sbagli e li dice tutti nei suoi libri ma racconta tutto con sincerità ed umiltà. Piace molto anche a mio figlio Pietro 15 anni in piena crisi di crescita esistenziale e Mauro Corona lo affascina, sotto alcuni versi però devo tenerlo un po a bada, Mauro ne ha fatte tante nella sua vita :-).
      Ti faccio una confessione, ho visto più volte il film Alice nel paese delle meraviglie ma non ho mai letto il libro, devo assolutamente rimediare! Grazie per la tua condivisione!

      Mi piace

  34. Ciao! 🙂
    Sono capitata sul blog per caso e se non vi spiace partecipo anche io al giveaway!
    Vediamo un po’, cosa non può assolutamente mancare nella mia valigia?
    Beh, non saprei! Leggo tantissimi fantasy, distopici, young adult! Direi che non potrei mai andare da nessuna parte senza la trilogia di Hunger Games (Suzanne Collins o senza la Trilogia d’Inchiostro (Cornelia Funke).
    Ultimamente mi sono innamorata de La Quinta Onda (Rick Yancey) ma è appena al primo, e portarmela dietro significherebbe rischiare qualcosa come “crisi d’astinenza aspettando il seguito”!
    Un altro libro che col genere non c’entra nulla ma che MAI mancherà nella valigia è Orgoglio e Pregiudizio (♥) e anche il relativo remake dalla parte di Fitwilliam, ovvero Il Diario di Mr Darcy (Amanda Grange). *-*
    Non sono per niente portata per i romanzi d’amore ma la Austen mi ha rubato il cuore! Anche se ovviamente i fantasy/distopici restano il mio genere!
    Se potessi mi porterei dietro tutta la libreria piena di saghe. Tra Divergent, Fallen, Delirium, Fairy Oak di quand’ero piccola, Le cronache di Narnia, e tante, tante altre, sto pensando da ora a come fare per trasportarle quando mi sposerò! 😛
    Le vacanze sono una tragedia per questo!
    Che porto? Cosa lascio?
    Alla fine porto sempre i soliti…!
    Ma credo che quest’anno porterò anche Harry Potter per rileggerlo con calma. ♥
    Spero di non avere annoiato nessuno!
    E ora vado a condividere su facebook!

    Mi piace

    • Ciao Sonia e certo che puoi partecipare anzi DEVI 🙂 e tranquilla quando si parla di libri non cisi annoia mai. Io invece non sono molto portata per il fantasy, avevo cominciato a leggere tutta la saga di Avalon anni addietro ma poi mi sono fermata, il fatto che ci sia questo viaggio temporale in un mondo fantastico mi mette a disagio non socome mai, magari con le nuove saghe è diverso ne ho sentito davvero parlare tanto e tanti ne sono rimasti affascinati. Herry Potter vorrei rileggerlo anche io e La Austen io la porto nel cuore è romantica ma non sdolcinata e per questo mi piace molto! Grazie mille della tua condivisione e benvenuta!

      Mi piace

  35. Libri che mi porterò in vacanza? Mmm vediamo.. Sicuramente Insurgent e Allegiant per la conclusione della serie di Veronica Roth, Notre Dame de Paris di Hugo e La ragazza con l’orecchio di perla di Tracy Chevalier 🙂 e sicuramente se ne aggiungeranno altri *.*

    Mi piace

    • Ciao Valentina, benvenuta! Adoro ilibridella Chevalier e questa saga della Roth, mi avete fatto venire voglia di andare a curiosare, ora vado a vedere di cosa parla!!!! Grazie per aver condiviso con noi i tuoi libri in valigia! Baci

      Mi piace

      • Il libro della Chevalier è stato un bellissimo regalo del mio fidanzato, dovevamo andare a vedere la mostra di Vermeer ma non abbiamo fatto in tempo 😦
        La saga di Veronica Roth io la consiglio vivamente, non è solo per adolescenti in quanto affronta tematiche di non poca importanza, in più se piacciono le saghe tanto meglio 🙂
        Mi piace molto l’idea del giveaway, grazie per l’opportunità!

        Mi piace

      • Valentina ciao, mi sarebbe piaciuto andare alla mostra…. Il libro è bellissimo! La saga mi ha incuriosito e vedrò se trovo il primo volume in biblioteca grazie! E grazie per aver condiviso con noi i tuoi libri!

        Mi piace

  36. Ciao Ely, tramite Marisa ho scoperto questo interessante e divertente blog. Il mio libro del cuore è “oceano mare” di Alessandro Baricco… L’ho letto e riletto mille volte e mille volte mi sono commossa…mi emoziona sempre! Nella valigia ho portato “palazzo Sogliano” di Sveva Casati Modignani i suoi libri per me significano vacanza e relax. In realtà sono un’appassionata di Andrea Camilleri e i suoi libri per me hanno un fascino particolare, unico.. Non me ne sono perso uno! Le mie prossime letture saranno “il bordo vertiginoso delle cose” di Carofiglio, altro autore che apprezzo moltissimo e “il corpo umano” di Paolo Giordano. Grazie ancora per questa bella iniziativa! Un caro saluto, Elisa

    Mi piace

    • Ciao Elisa e benvenuta! Ahhh mi avete fatto venire voglia di Baricco, ora prenoto un libro in biblioteca :-). Sveva piace molto anche a me, i suoi libri sono coinvolgenti e scorrevoli. Gli altri non li conosco e me li segno! Grazie a te per aver partecipato!

      Mi piace

  37. Ciao Ely
    ho letto del Giveaway sul tuo blog. Leggo da quando sono piccola e la stessa passione la sto trasmettendo a mia figlia di soli tre anni, leggendole ogni giorno qualcosa prima di andare a dormire; adesso è lei che quando usciamo mi mette un “liblo” dentro la borsa. Piccole Donne è il libro che mio padre mi ha regalato quando sono diventata “donna” e lo porto nel cuore. In viaggio porterò Il mondo di Sofia di Jostein Gaarder ,Dictator di Andrea Frediani e Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen. Grazie ancora per la bellissima iniziativa

    Mi piace

    • Ciao Caterina benvenuta!!!! Grande la tua cucciola, io ho letto tantissimo ai miei figli ma solo uno sembra aver ereditato la mia passione!!! Piccole Donne è nel cuore di tante di noi a quanto leggo, il libro di Jostein Gaarder non lo conosco, mentre Orgoglio e Pregiudizio eccome se lo conosco, so alcuni passi a memoria :-). Grazie per la condivisione dei tuoi libri in valigia e per aver partecipato!
      Un bacione

      Mi piace

  38. Ciao Ely! Io vivo in UK da un anno ormai…vale lo stesso partecipare? 🙂
    Io mi porterò un libro per bambini. O meglio, in libreria lo hanno messo nella “children section”, ma credo vada bene per tutte le età. E’ “Mary Poppins” di Pamela Travers.
    Libri del cuore? Tanti di Dickens e di Jane Austen. Ma anche la saga di Harry Potter (sempre children section!). E poi tanti tanti libri per bambini che leggo ogni sera hai miei due bimbi. Qua in UK abbiamo scoperto la storia del Gruffalo e tutti i libri dei due autori Julia Donaldson e Alex Scheffler meritano una lettura.
    Mi piace molto questo nuovo blog, complimenti! Chissà forse un giorno mi deciderò a scriverti e recensire qualcosa anche io…ma intanto partecipo al GiveAway! 🙂

    Mi piace

    • Ciao Miriam che piacere averti qui! Certo che puoi partecipare, se dovssi vincere la posta arrivaprima da te che qui in Italia :-). Il Gruffalò è favoloso ci siamo letti (io e i miei ragazzi) tutti i libri e siamo andati anche un sacco di volte sul sito con i giochi e le canzoni. Secondo me alla nostra età si può leggere tutto, anzi alcuni libri per bambini che ho riletto ora avevano dei significati completamente diversi… Harry Potter è mitico, piace molto anche a me! Grazie per i complimenti e grazie per aver partecipato con i tuoi libri in valigia!

      Mi piace

  39. Ely ma perchè io non sapevo di questo meraviglioso blog? E’ vero sono stata parecchio assente negli ultimi tempi e così mi sono persa questo e chissà che altro ancora! sono contenta di ritrovarti qui! Un libro che ho riletto volentieri a distanza di poco tempo dalla sua uscita e dalla mia prima lettura è quello di Massimo Gramellini:Fai bei sogni, adoro lui ed il suo modo di scrivere! Partecipo volentieri vado subito ad esporre il banner! un bacione

    Mi piace

    • Ciao Mary che piacere averti qui! Benvenuta, si questa è la mia nuova avventura spero ti piaccia! Grazie per la tua condivisione. L’ho sentito spesso il libro che citi ma non l’ho mai letto, me lo segno! Grazie e un bacione

      Mi piace

    • Stefania ciao e piacere di conoscerti! L’arte di ascoltare i battiti del cuore è meraviglioso, uno dei più bei libri che io abbia letto, leggilo te lo consiglio! Stoner non lo conosco vado a vedere cosa sidice in giro! Grazie per aver partecipato!

      Mi piace

  40. Ciao, è la prima volta che passo dal tuo blog e mi piace! Soprattutto mi piace quest’idea del giveaway. Io leggo da quando ero piccola e crescendo questa passione è aumentata a dismisura anche se non sempre ho il tempo di leggere.
    Non so quale libri porterò in vacanza ma di sicuro rileggerei volentieri questi 3 che mi sono entrati dentro: Venuto al mondo e Non ti muovere di Margaret Mazzantini e Disperatamente Giulia di Sveva Casati Modignani.
    Soprattutto il libro venuto al mondo mi ha coinvolto parecchio ed è stato uno degli ultimi libri letti.
    Condivido su Fb l’iniziativa! 🙂
    Elena

    Mi piace

    • Ciao Elena e benvenuta nella nostra libreria virtuale! Nonti muovere l’ho letto tanto tempo fa e mi era piaciuto tantissimo, lo ricordo a tratti duro e dolce ma molto bello! Gli altri non li ho metti. Grazie per la tua condivisione dei libri in valigia, a presto!

      Mi piace

  41. Buongiorno, tutto quello che riguarda i libri mi attrae per cui eccomi qui..leggo da decenni gialli, thriller, noir, polizieschi ..ho una trentina di autori preferiti e se un autore mi soddisfa leggo tutto quello che ha scritto altrimenti lo abbandono: porterò con me da terminare ‘Musica nera’ di Leonardo Gori (che non seguirò più) e mio figlio mi ha regalato ieri ‘La parola del diavolo’ di Leighton Gage (autore che non conosco e sono curiosa di iniziare) I libri e gli autori mi piace scoprirli vecchi e nuovi (adoro Agatha Christie, Ellery Queen, Simenon…ma anche M.C. Beaton e Marcello Simoni) e adesso mi fermo qui se no rischio di annoiarti perché quando parlo di libri non mi fermerei più..
    https://www.facebook.com/sella.concor/posts/1445135919084654 (link condivisione)

    Mi piace

    • Ciao Nadia e benvenuta! Tranquilla se si parla di libri non ci si annoia mai!!! Gli autori dei libri che devi leggere non li conosco andrò ad informarmi mentre gli altri si, mi hanno appassionato molto le loro storie! Grazie per la condivisione e buona domenica pomeriggio!

      Mi piace

  42. Quest’estate ho intenzione di leggere nuovi libri, cioè nuovi per me! Ho in programma “Colpa delle stelle” di John Green, “Life” l’autobiografia di Keith Richards e poi “La ragazza che hai lasciato” di Jojo Moyes. Sicuramente però non resisterò alla tentazione di rileggere alcuni dei miei libri preferiti come “Va’ dove ti porta il cuore” di Susanna Tamaro, che rileggo ogni due mesi.
    “Piccole Donne” è anche uno dei miei preferiti 😀
    Ho condiviso l’iniziativa e il banner sul mio blog nato da pochi giorni: http://conilibriinparadiso.wordpress.com/
    http://conilibriinparadiso.wordpress.com/2014/07/13/blogs-giveaway/

    Mi piace

    • Ciao Dalì e benvenuta! Colpa delle stelle vorrei leggerlo anche io e la ragazza che hai lasciato è meraviglioso a dir poco, leggilo ne vale la pena! Va dove ti porta il cuore mi era piaciuto ai tempi in cui l’avevo letto ma Piccole Donne rimane il mio preferito! Grazie di aver condiviso con noi i tuoi libri in valigia, un bacione!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...