Quando il pane era buono – Mario Valentini

Quando-il-pane-era-buono-100“Nella cucina del portone dei Valentini, la grande casa comune dove vive tutta la famiglia, si sente forte l’odore di cipolla, aglio ed erbe aromatiche. C’è sempre qualcosa sul fuoco, ma sfamare tre bambini con un papà lontano a volte è un’impresa, ed è così che uno di loro, il piccolo Mario di quattro anni, ha l’occasione di cambiare vita, vincendo suo malgrado il biglietto d’ingresso per un futuro migliore. Sono gli anni Cinquanta a Collemare, un villaggio abruzzese arroccato sugli Appennini, quando Mario lascia il nido insieme allo zio, un prete giramondo dal cuore grande. Ancora non sa che seguire don Ruggero, anche sotto la strettissima sorveglianza della perpetua Ercolina, significherà spalancare gli occhi su un mondo meraviglioso, dove lo aspettano avventure straordinarie: se prima, a casa, giocava con un pallone di carta e spago – ai piedi le sue ciocie fatte di stracci – adesso Mario porta scarpe e calze di prima qualità, sfreccia in automobile per le strette strade di montagna dell’Abruzzo e ha addirittura il permesso di aiutare lo zio a montare le pellicole dei cinema di paese. E tra le prime lezioni di politica da un garibaldino d’eccezione e una gara di coltelli con una principessa molto diversa da quelle delle favole, Mario imparerà in fretta che non bastano un pacchetto di sigarette e un chewing-gum per diventare davvero grandi. Quando il pane era buono è il racconto commovente e spassoso di un ragazzino che diventa uomo, e attraverso la sua voce è capace di trasformare la storia personale in memoria condivisa. Per ricordarci l’Italia che ha fatto di noi quello che siamo. “

La copertina qui mi ha conquistato, questi due bambini che volano nell’aria leggeri e spensierati… Ho subito pensato alle altalene in oratorio quando da piccoli facevamo la fila per poterci salire. Un libro autobiografico che mi è piaciuto tantissimo. Se potessi dare un voto per me sarebbe un bell’otto pieno signor Valentini. Ho riso davanti alle tante marachelle che Mario e i suoi amici combinavano in chiesa e fuori. Dai racconti che sono descritti ho rivissuto le avventure che mio padre ha avuto nella sua infanzia povera, magari non proprio come l’autore che in fondo è stato fortunato con lo zio Don Ruggero, ma il divertimento sano e senza fronzoli quello è proprio uguale. Mi sono anche commossa davanti ad una povertà vera e vissuta con tanta dignità. Mi sono immedesimata nella mamma di Mario che avendo il marito lontato è costretta a lasciare andare il figlio maggiore per cercargli una sistemazione migliore, che lo aiuti a crescere e a mangiare. Un libro che consiglio a tutti. Ai miei figli per capire che quello che il loro nonno racconta non è una favola, ai miei coetanei che rivivono i racconti del dopoguerra dei loro genitori e a tutti per rilassarsi con una lettura, sana divertente e vera.

Editore Rizzoli – Pagine 400 – Formato cartaceo

Advertisements
Questo articolo è stato pubblicato in Biografie, Narrativa italiana e contrassegnato come , da Elena . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Elena

Mi chiamo Elena ho 46 anni, abito a Lecco, ridente cittadina manzoniana e sono una divoratrice di libri, oltre alla passione per la cucina che mi ha portato a creare un blog tutto mio nel 1998 http://www.nellacucinadiely.com, ho pensato fosse giunto il momento di aprirne uno che parlasse della mia passione per i libri. Non un blog classico ma un blog di gruppo, aperto a tutte le persone che innamorate come me dei libri vogliono partecipare a questo blog inserendo consigli, recensioni, notizie utili che parlino di libri e della loro magia.

8 thoughts on “Quando il pane era buono – Mario Valentini

  1. Questi racconti di vita vera, in un’Italia come quella che mi racconta mio nonno, mi hanno sempre affascinato. Grazie del consiglio, questo lo cerco al prossimo passaggio in biblioteca 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...