Lo chef è una donna – Valérie Gans

3052-SOVRA.indd“Dopo anni di apprendistato nella cucina del suo ex marito, rinomato e vanesio cuoco parigino, Graciane è finalmente riuscita a coronare il suo sogno più grande: è chef e proprietaria di un ristorante. Segreti del suo successo: un’atmosfera calda e accogliente e le impareggiabili ricette della nonna di origine basca, che l’ha iniziata fin da bambina all’arte culinaria. Graciane è determinata ad accedere al firmamento stellato dei migliori cuochi francesi e a dimostrare che anche una donna può eccellere in quell’universo che pare appannaggio unicamente maschile. Per questo, quando si imbatte nel concorso per rappresentare la cucina francese nel mondo, decide che è il momento di mettersi alla prova. Peccato che ad affrontarla in una battaglia tutta ai fornelli si presentino, ironia della sorte, l’ex marito e un affascinante sconosciuto intravisto, e mai più dimenticato, un giorno al mercato. Ma forse solo così la sfida può essere davvero intrigante. Perché il gusto della vittoria, nulla può contro l’effetto inebriante dell’amore.” Continua a leggere

Annunci

Caccia al libro #2

Ci siamo quasi, gli ultimi ritocchi al menù, i saluti ai compagni di classe, salutiamo i colleghi e l’ufficio e poi ci dedichiamo al Natale, alla festa quella vera, ricca di sentimenti e di persone perchè i regali oramai non ci servono più, abbiamo tutto, ma dobbiamo tenerci stretti i nostri affetti e i nostri cari… E allora prima di lasciarvi i nostri auguri di Natale, vediamo dove ci ha portato questa seconda puntata di caccia al libro, 10 titoli nuovi oppure no che mi hanno colpito, che vorrei leggere e che mi piacerebbe che qualcuno mi regalasse, si sa mai che qualcuno legga tra queste righe…

beaton-jane-piattaJane la bruttina – M.C. Beaton – astoria editore – prezzo di copertina euro 15.00

“Jane, come le ricordano continuamente la madre e la sorella Euphemia, è bruttina. E quando arrivano per la Stagione in Clarges Street, nessuno si aspetta che abbia successo.
Nessuno però pensava che la servitù di casa l’avrebbe presa in simpatia…
I domestici di 67 Clarges Street si trovano di nuovo in miseria e non possono che sperare in una nuova Stagione e in nuovi inquilini. Quando questi finalmente arrivano, il maggiordomo e la sua “famiglia” non possono credere a tanta fortuna perché ci sono ben due ragazze in età da marito, che significa più feste, più ospiti, più mance. Ma dopo poco si accorgono che Jane viene lasciata in disparte dalla madre tirchia e dalla sorella insopportabilmente vanitosa e, quasi per ripicca, la bizzarra famiglia di servitori decide di intervenire. Vogliono trasformare Jane la bruttina in Jane la bellissima…”

Continua a leggere