Aiuto i grandi! – Isabella Paglia, Chiara Nocentini

GRANDIcover-NEW

“La mamma chiede a Filippo cosa farà da grande: il musicista, il medico, il campione o l’artista? No! Filippo ha già le idee molto chiare…! Che fifa il primo giorno di scuola! Per fortuna la maestra Gaia è molto gentile. In classe si può disegnare e in giardino c’è l’orto da coltivare. È così divertente che anche i genitori non vogliono più andare via! Ma uffa, la scuola è dei bambini! La collana tandem accompagna i primi lettori in un viaggio alla conquista del piacere di leggere. Si pedala con un po’ di fatica ma quando si arriva alla meta con il vento in faccia si è contenti e soddisfatti. Una storia piccola e piana per cominciare e una un po’ più lunga e in salita da conquistare!” Continua a leggere

Annunci

Ciao Cielo – Dianne White, Beth Krommes

Ciao Cielo_Cover“In una bellissima giornata di sole, una bambina sta saltando la corda mentre la mamma stende il bucato. All’improvviso, ecco arrivare vento freddo e nuvoloni neri: è l’inizio di un temporale. Tuoni, fulmini, pioggia forte: sembra non voler finire mai. Ma poi, tutto passa e ritorna il sereno; i primi timidi raggi del sole spuntano da dietro le nuvole, illuminando e riscaldando tutto. La giornata volge al termine, il sole tramonta, lasciando posto al cielo notturno in un tripudio di stelle scintillanti.” Continua a leggere

Come funziona la maestra – Susanna Mattiangeli

maestre_cover_copiaUn divertente e raffinato albo illustrato che parla ai bambini di oggi e… ai bambini di ieri.
“Dentro la maestra ci sono i numeri, le tabelline, i fiumi, i monti, l’orologio, i cinque sensi, l’uomo primitivo e tante altre cose che a poco a poco finiscono anche dentro ai bambini.”

Ci sono maestre lunghe o maestre corte. Maestre larghe oppure sottili. Maestre scure, chiare, ricce, lisce, a pallini, a fiori, a spirali, a scacchi e in varie fantasie. Anche a righe e a quadretti, naturalmente. E dentro le maestre, invece, cosa c’è? Un ritratto gioioso e scanzonato di tutte le maestre. Guarda bene, e troverai anche la tua o quella che hai conosciuto da piccolo! ” Continua a leggere

Io sono Zero – Luigi Ballerini

6105009_375886E se un giorno scoprissi che il tuo mondo non è reale e che quello vero si trova al di là di una porta? Saresti pronto a varcarla e a scoprire chi sei?

Zero sta per compiere quattordici anni. Non ha mai toccato un altro essere vivente, non ha mai patito il freddo o il caldo, non sa cosa siano il vento o la neve. Zero è vissuto nel Mondo, un ambiente protetto, dove è stato educato, allenato e addestrato a combattere attraverso droni e a raggiungere obiettivi. A suo modo, Zero è felice.
Quando un giorno il Mondo si spegne e diventa tutto buio, Zero pensa si tratti di una nuova grande prova. Cerca delle porte, involontariamente esce. Dal Mondo virtuale in cui è cresciuto entra nel mondo, quello reale, dove nevica e fa freddo, non si comunica attraverso schermi, non c’è nulla che lui sappia riconoscere.
Inizia da qui la seconda storia di Zero che, in una fuga sempre più pericolosa da chi l’ha cresciuto, dovrà capire la ragione della sua esistenza e dovrà trovare un modo per vivere nel mondo reale, quello complicato dove dentro e fuori, sapori e odori, amore e ribellione esplodono.
E poi la scelta. Tornare indietro? O affrontare una nuova vita? A quale mondo appartiene Zero?” Continua a leggere