UNA MADRE LO SA – Concita De Gregorio

“Spesso gli articoli di giornale, i dibattiti sui fatti di cronaca, i trattati di scienza forniscono gli elementi per distinguere una “buona” madre. Decretano cosa sia normale e cosa no. Stabiliscono i meriti e le colpe. Ma sono quasi sempre lontani dalla realtà. Da Brooke Shields a Valentina Vezzali, fino alle madri di Plaza de Mayo, Concita De Gregorio racconta venti storie di maternità che scaldano il cuore. Venti vicende vere per scoprire quanti siano i modi di essere madre, o di non esserlo affatto. Di quante ombre sia pieno l’amore perfetto, quello tra madri e figli, e di quante risorse inattese. Quante strade esistano per accogliere quello che viene, quello che c’è. Un libro commovente e sincero che fa arrabbiare e sorridere. E che ognuno di noi dovrebbe leggere. Perché dalle donne passa la vita di tutti, sempre. Dalla pancia, dalla testa, dalle mani e dai ricordi. E una madre tutto questo lo sa.” Continua a leggere

Annunci

Mi sa che fuori è primavera – Concita De Gregorio

9788807031588_quarta“Mi sa che fuori è primavera ruota intorno a un terribile fatto di cronaca, senza mai porlo al centro della narrazione. Come scrive l’autrice, “I fatti sono semplici, terribili e noti”. Tutti li abbiamo letti sui giornali 4 anni fa. La sparizione dell’ex marito di Irina con le figlie gemelle di sei anni, il suo suicidio sotto un treno, senza lasciare traccia delle bambine di cui non si saprà più nulla.

La De Gregorio raccoglie la testimonianza di Irina e la mette su carta alternando stile e toni. Usa lettere, elenchi, sogni, ricordi, svelando quanto salvifico possa essere il potere della parola. In 120 pagine asciutte e intense, senza una riga di troppo, traccia il ritratto di una donna forte e coraggiosa, che ha fatto pace con il suo destino

Questa è la storia di Irina, che ha combattuto una battaglia e l’ha vinta. Una donna che non dimentica il passato, al contrario: lo ricorda, lo porta al petto come un fiore.Pagina dopo pagina, rivelazione dopo rivelazione, a un ritmo che fa di questo libro un autentico thriller psicologico e insieme un superbo ritratto di donna, coraggiosa e fragile, Irina conquista brandelli sempre più luminosi di verità e ricuce la sua vita. Da quel fondo oscuro, doloroso, arriva una luce nuova. La possibilità di amare ancora, l’amore che salda e che resta.” Continua a leggere