La porta – Ji Hyeon Lee

262 La porta

“Un mondo grigio abitato da persone grigie. E una porta. Grigia come le ragnatele che la ricoprono, come il catenaccio e il lucchetto che la serrano. Come il mondo che racchiude. Unica virgola colorata, un moscerino. È lui a indicare al bambino -grigio anche lui- la chiave per aprire quella porta. Cosa ci sarà al di là?” Continua a leggere

Annunci

VERDE – Non voglio essere una strega – Marie Desplechin, Magali Le Huche

978880471164HIG-635x897

CONSIGLI ESTIVI DI LETTURA PER BAMBINI [4]

“Mandragore sotto spirito e pipistrelli essiccati? Macché. Verde, undici anni, non vuole assomigliare a Ursula, sua mamma, e di pozioni e incantesimi non intende saperne proprio niente. Lei sogna solo di essere normale e di innamorarsi del ragazzo perfetto, come tutte le sue amiche. Ma, in una famiglia di streghe, il talento magico si trasmette di madre in figlia, e Ursula non sa più che pesci pigliare. In più Verde continua a fare domande sul padre che non ha mai conosciuto… L’unica soluzione è affidare l’educazione stregonesca di Verde alla nonna, nella speranza che sappia usare metodi più persuasivi. I risultati saranno sorprendenti!” Continua a leggere

La grotta degli animali danzanti – Cécile Alix, Barroux

grotta-degli-animali-danzanti-alix. barroux-1

CONSIGLI ESTIVI DI LETTURA PER BAMBINI [1]

“La piccola Fù, sempre allegra e sorridente, vuole scoprire il segreto di suo fratello Tiz che tutte le mattine, all’alba, si allontana dal villaggio. Un giorno, decide di seguirlo fin dentro a una grotta…” Continua a leggere

Accendi la notte – Carlo Fruttero , Ray Bradbury, AntonGionata Ferrari

280

“Un bambino aveva paura del buio e teneva sempre accese le luci di casa. Un giorno alla sua porta bussò una bambina, che gli spiegò il segreto degli interruttori e lo convinse a spegnere le lampade per scoprire la notte: basta un clic per accendere i grilli, la luna, le stelle…. ” Continua a leggere

Osvaldo – Thomas Baas

“Osvaldo conduce una vita monotona fatta esclusivamente di lavoro e abitudini quotidiane, ha solo un amico, un uccellino di nome Pio-Pio. Il piccolo animaletto è sempre triste, non è certo esaltante vivere in una gabbia chiuso in una soffitta, allora Osvaldo decide di comprare una piantina per allietare l’amico. Ma il mattino seguente la piantina si è trasformata in una vera e propria giungla e Pio-Pio è scomparso! Osvaldo si precipiterà nella foresta fantastica alla ricerca del suo compagno affrontando mille pericoli e animali stranissimi: Quanto coraggio per un piccolo uomo! Un’avventura fantastica sull’amicizia e la libertà. Illustrazioni magnifiche a due colori con un rosso vibrante che incanta grandi e piccini.” Continua a leggere