Mi sa che fuori è primavera – Concita De Gregorio

9788807031588_quarta“Mi sa che fuori è primavera ruota intorno a un terribile fatto di cronaca, senza mai porlo al centro della narrazione. Come scrive l’autrice, “I fatti sono semplici, terribili e noti”. Tutti li abbiamo letti sui giornali 4 anni fa. La sparizione dell’ex marito di Irina con le figlie gemelle di sei anni, il suo suicidio sotto un treno, senza lasciare traccia delle bambine di cui non si saprà più nulla.

La De Gregorio raccoglie la testimonianza di Irina e la mette su carta alternando stile e toni. Usa lettere, elenchi, sogni, ricordi, svelando quanto salvifico possa essere il potere della parola. In 120 pagine asciutte e intense, senza una riga di troppo, traccia il ritratto di una donna forte e coraggiosa, che ha fatto pace con il suo destino

Questa è la storia di Irina, che ha combattuto una battaglia e l’ha vinta. Una donna che non dimentica il passato, al contrario: lo ricorda, lo porta al petto come un fiore.Pagina dopo pagina, rivelazione dopo rivelazione, a un ritmo che fa di questo libro un autentico thriller psicologico e insieme un superbo ritratto di donna, coraggiosa e fragile, Irina conquista brandelli sempre più luminosi di verità e ricuce la sua vita. Da quel fondo oscuro, doloroso, arriva una luce nuova. La possibilità di amare ancora, l’amore che salda e che resta.”

Il libro mi è piaciuto tantissimo. Per la storia che è vera e arriva al lettore e penetra nelle vene, per come è scritta e ricostruita attraverso lettere e sguardi diversi, per le parole di vita, di speranza, di forza,  di felicità che percorrono tutte le pagine.

Per essere felici non ci vuole tanto. Per essere felici non ci vuole quasi niente. Niente, comunque, che non sia già dentro di noi.

“C’è bisogno di essere felici, nonna per tenere testa a questo dolore inconcepibile. C’è bisogno di paura per avere coraggio. È l’assenza a vera misura della presenza. Il calibro del suo valore e del suo potere.”

Editore Feltrinelli – Pagine 122 – Formato cartaceo – Ebook

Salva

Advertisements

2 thoughts on “Mi sa che fuori è primavera – Concita De Gregorio

    • Ciao cara Dany, sono un po assente ma siamo in fase di trasloco :-), io questo non l’ho letto e l’ha recensito la Francy ma la sua recensione mi è piaciuta, avevo paura di leggere solo di dolore e perdita, invece penso sia evidente la speranza e la voglia di vivere di questa mamma, un bacione e buona giornata!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...