Sulla sedia sbagliata – Sara Rattaro

libro_120421032029_SULLA_SEDIA_SBAGLIATA“Andrea è accusato di aver ucciso Barbara, la fidanzata, in preda a un raptus e sotto l’effetto di stupefacenti. Valeria ha saputo dal giornale che il ragazzo che ama è accusato di aver strangolato la madre. Una donna ha visto uscire di casa la figlia e non sa che sarà per l’ultima volta, mentre Zoe sogna l'”uomo dal naso perfetto” e attende il trapianto… Vicende che si intrecciano e sovrappongono, vittime e carnefici che si scambiano i travestimenti nel teatrino dell’assurdo della vita. Una struttura originale e una scrittura toccante e coinvolgente disegnano storie talmente vicine alle nostre che sembrano appartenerci, componendo un vivace mosaico in cui ogni tessera si incastra armoniosamente”.

Intenso, Immenso, Geniale. Se dovessi descrivere con solo tre parole questo libro forse sarebbero queste tre. Ma in realtà è molto di più. Vi confesso che l’ho dovuto leggere poco alla volta perché le emozioni e sensazioni erano fortissime. Si entra nella mente, nei sentimenti, nelle paure, nei dolori di ogni protagonista.  Lo sono tutti, come sono tutti andando avanti nella lettura, un po’ carnefici e vittime. Una scrittrice che riesce a descrivere come nessuno mai, secondo me, le emozioni. Ogni riga, ogni capitolo scuote la mente  e l’anima e ci dimostra che non sempre quello si guarda è veramente quello che si vede.

 Con l’occasione ho visitato il sito di Sara Rattaro e c’è la notizia che “in questi mesi Sara sta lavorando sulla ripubblicazione con Garzanti del suo primo romanzo Sulla sedia sbagliata che uscirà nei primi mesi del 2015”. Consigliatissimo! Buona lettura.

Editore Morellini – Pagine 157 – Formato cartaceo – Ebook

 

Annunci

4 thoughts on “Sulla sedia sbagliata – Sara Rattaro

  1. Sara Rattaro è un’autrice che mi piace molto, volevo proprio leggere tutti i romanzi che ha scirtto e tu mi ha ricordato l’idea 🙂 Anche questo sembra davvero interessante e con un tema particolarmente delicato, un bacione!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...