La principessa di ghiaccio – Camilla Läckberg

la-principessa-di-ghiaccioErica Falck è tornata nella casa dei genitori a Fjällbacka, incantevole località turistica sulla costa occidentale della Svezia che, come sempre d’inverno, sembra immersa nella quiete più assoluta. Ma il ritrovamento del corpo di Alexandra, l’amica d’infanzia, in una vasca di ghiaccio riapre una misteriosa vicenda che aveva profondamente turbato il piccolo paese dell’arcipelago molti anni prima. Erica è convinta che non si tratti di suicidio, e in coppia con il poliziotto Patrik Hedström cerca di scoprire cosa si nasconde dietro la morte di una persona che credeva di conoscere. A trentacinque anni, con la sensazione di non sapere bene cosa volere nella vita ma stimolata da un nuovo amore, approfitta del suo status di scrittrice per smascherare menzogne e segreti di una comunità dove l’apparenza conta più di ogni cosa. Adoro i gialli, non devono essere troppo cruenti ma mi piace scoprire attraverso la trama chi è l’autore del crimine e fare tutte le mie ipotesi del caso. Questa scrittrice non la conoscevo, la bibliotecaria della biblioteca a cui mi appoggio per i miei prestiti interbibliotecari, (che giri di parole vero? 🙂 )mi ha consigliato senza conoscermi di persona, ma solo per le letture che faccio, questo libro e tutti gli altri a seguire. Sono rimasta folgorata. Mi piace lo stile, da romanzo giallo sicuramente, ma c’è un pizzico di ironia e soprattutto il romanzo non è focalizzato solo sul crimine, ma anche su tutto quello che circonda i principali protagonisti e indiziati. Devo dire che in questa storia mi ha affascinato l’ambiente, la Svezia, il suo paesaggio ben descritto, le case nordiche e il piccolo villaggio dove si svolge la storia. I principali protagonisti sono simpatici, si innamorano, e alla fine riescono a risolvere il caso. Altra caratteristica che mi è piaciuta è che fino alle ultime pagine non sono riuscita a capire chi fosse il colpevole. Una storia ben costruita, ricca di particolari che mi ha fatto venire qualche brivido ma anche sorridere. Ora non mi resta che scegliere la seconda indagine di Erica Falck!

Editore Marsilio – Pagine 458 – Formato cartaceo – Ebook

Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in Gialli, Noir e contrassegnato come , da Elena . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Elena

Mi chiamo Elena ho 46 anni, abito a Lecco, ridente cittadina manzoniana e sono una divoratrice di libri, oltre alla passione per la cucina che mi ha portato a creare un blog tutto mio nel 1998 http://www.nellacucinadiely.com, ho pensato fosse giunto il momento di aprirne uno che parlasse della mia passione per i libri. Non un blog classico ma un blog di gruppo, aperto a tutte le persone che innamorate come me dei libri vogliono partecipare a questo blog inserendo consigli, recensioni, notizie utili che parlino di libri e della loro magia.

13 thoughts on “La principessa di ghiaccio – Camilla Läckberg

  1. Mi piacciono i gialli, te l’avevo già detto, e soprattutto ho scoperto un paio di estati fa una passione per quelli di ambientazione nordica!
    Questa serie però non la conosco e mi sa proprio che questo sarà il primo titolo di questa estate 😉
    Grazie Ely per il consiglio!!!

    Mi piace

    • Ciao Francy e benvenuta in questo nuovo blog! Vedrai questo giallo ti conquisterà come tutti i suoi personaggi, io l’ho adorato dalla prima all’ultima pagina! Infatti ho già prenotato gli altri in biblioteca! 🙂 Buone vacanze allora, da domani sei ufficialmente in ferie vero? Baci

      Mi piace

  2. Bel libro ! Ben scritto, scorrevole, con quelle atmosfere tipiche dei romanzi scandinavi! Un noir che in realtà racchiude tanti altri aspetti e tematiche. Un’autrice la Lackberg ,bravissima a delineare i personaggi. Insomma un libro senza dubbio da leggere! Grazie Ely!

    Mi piace

  3. Io ho letto “lo scalpellino” e mi è piaciuto tanto. scritto davvero molto bene. poi ho preso questo sempre in biblioteca ma non sono riuscita a terminarlo mi son arenata ma non do la colpa al libro alla storia ma alla stanchezza che avevo nel momento in cui dovevo leggere. conto di riprenderlo in biblioteca e terminarlo 🙂 se vi piacciono autori scandinavi vi consiglio la trilogia di Millenium e Incubo bianco – Rambe Lar. a me son piaciuti molto. 🙂 ciao ely e ciao a tutti

    Mi piace

    • Francy è quello che dovrei cominciare io, li ho prenotati tutti e li sto leggendo piano piano. Grazie per le tue indicazioni di nuovi autori vado subito a dare un’occhiata!!!!! Io ti consiglio di rileggerlo, magari non era il momento giusto!
      Un bacione

      Mi piace

  4. Il primo e bello e se può essere di aiuto gli altri che seguono son anche meglio…io ho letto l’ultimo e mi ha lasciato senza fiato…e non vedo l’ora esca l’ultimo ad ottobre…

    Mi piace

  5. Pingback: Il predicatore – Camilla Läckberg | Libri vagabondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...