Non sono degno di tre – Jon Rance

 download“Essere un uomo degno di tre non è facile , soprattutto se stai ancora cercando di essere degno di due. Ecco a voi Harry Spencer, professore di storia poco più trentenne, amante del cibo spazzatura e dei cocktail dai nomi ( e dagli ingredienti più astrusi), disordinato cronico e terrorizzato dalla paura di diventare grande. E quando sua moglie Emily gli annuncia che presto ( troppo presto) arriverà un bambino, Harry non sa come affrontare la notizia. Il ruolo del futuro padre lo imbarazza e lo angoscia. Soprattutto se le tentazioni sono dietro l’angolo, e vestono i panni succinti di una conturbante ex-fidanzata. Harry ha le spalle al muro, perché deve prendere la decisione più importante della sua esistenza: crescere e prendersi cura di un’altra vita , anzi due vite, che non siano la sua, oppure soccombere al richiamo delle fantasie adolescenziali.”Un Bridget Jones al maschile. Cosi ci viene presentato Harry, novello Peter Pan, protagonista di questa storia. Simpatico, sfrontato e maldestro. Sembra obbedire alle fantomatiche leggi di Murphy perché credetemi, se qualcosa potrà andargli storto lo farà. Inesorabilmente. Diviso tra amici con e senza prole, al grido che “non solo i figli ti cambiano la vita, ma anche la calvizie e io non sono pronto nemmeno per quella” , Harry compirà il suo percorso fino alla nascita di suo figlio, diviso tra dubbi e paure. Le donne non possono fare a meno di volere figli, è una questione anche biologica. E cosi gli uomini non possono fare a meno di agitarsi e pensare alla giovinezza perduta. Un libro godibilissimo, una falsa “lettura da ombrellone” perché seppur con estrema leggerezza, vengono toccati temi importanti come la crescita, le responsabilità, la morte. Figure memorabili (amerete il nonno alla follia) vi terranno compagnia per nove capitoli. Divertente, commovente, un libro che vi terrà compagnia in questi caldi pomeriggi estivi.

Editore Longanesi – Pagine 365 – Formato cartaceo – Ebook

Annunci

4 thoughts on “Non sono degno di tre – Jon Rance

  1. Monica non ci crederai ma stamattina l’ho messo nella lista dei desideri :-). Il personaggio mi sembra divertente, simpatico, un po sfortunato ma mi ispira proprio! Prenoto in biblioteca! Baci

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...